Claude Cahun a Palazzo Grassi

In occasione della mostra “Dancing with myself”, aperta nella sede di Punta della Dogana, il Teatrino di Palazzo Grassi a Venezia ha accolto il 15 maggio 2018 la presentazione di Edizioni Wunderkammer della prima edizione italiana del provocatorio pamphlet di Claude Cahun (1894-1954) “Le scommesse sono aperte” (Les paris sont ouverts, 1934). L’artista francese racconta incessantemente attraverso la letteratura e l’attività fotografica il rifiuto di essere identificata con un genere definito e l’esigenza di cambiare le regole del mondo. La presentazione, introdotta da Martin Bethenod (Direttore di Palazzo Grassi) e Lucia Biolchini (Wunderkammer), è tenuta da Silvia Mazzucchelli, autrice di diversi saggi su Claude Cahun, e François Leperlier, a cui si deve il lavoro di riscoperta e di ricerca condotto su Cahun negli ultimi decenni.

Versione con traduzione simultanea in italiano

Versione in lingua originale italiano/francese

Claude Cahun singolaremolteplice

Sabato 28 aprile dalle ore 18
Inaugurazione

Claude Cahun
singolaremolteplice

a cura di Wunderkammer
prima fase: 28 aprile – 3 giugno 2018
DISLOCATA spazio espositivo
Via Cantelli 3/1 Vignola (MO)

Dopo un inverno lunghissimo passato ad occuparci di edizioni, finalmente è arrivato il momento per riaprire anche Dislocata. Abbiamo deciso di intraprendere una nuova strada, dedicando lo spazio espositivo a un unico tema durante tutto l’anno, arricchito da un calendario di singoli eventi.
Non potevamo che inaugurare il nuovo corso con una installazione dedicata a Claude Cahun, occasione per approfondire la sua figura di fotografa e scrittrice surrealista e il suo ruolo di grande anticipatrice di tematiche contemporanee.

In un’immersione tra i suoi innumerevoli volti e gli ingrandimenti deifotomontaggi tratti da Aveux non avenus, avrete la possibilità di sfogliare (in guanti bianchi!) i suoi volumi originali, consultare i saggi e i cataloghipubblicati negli anni, vedere come la sua arte abbia influenzato gli artisti contemporanei, nel teatro e nella fotografia. Sarà possibile ascoltare “Le scommesse sono aperte“, prima traduzione italiana del pamphlet “Les paris sont ouverts” uscito nel 1934 e riedito nel marzo 2018 da Wunderkammer. A disposizione anche la versione cartacea (traduzione di Marcello Giulini, revisione di Marco Dell’Omodarme, prefazione di Silvia Mazzucchelli).

In questa prima fase saremo aperti fino a domenica 3 giugno, sabato e domenica ore 11 – 13 / 16 – 19,30

Claude Cahun
singolaremolteplice
28 aprile – 3 giugno 2018
Inaugurazione: sabato 28 aprile dalle ore 18
Con il testo di Claude Cahun Le scommesse sono aperte, Wunderkammer 2018
Apertura: sabato e domenica dalle 11 alle 13 e dalle 16 alle 19.30
Altri giorni su appuntamento tel. 348 931 5462